Libertas pronta ad avviare un progetto di promozione del volontariato nello sport

Il Centro nazionale sportivo Libertas, ente di promozione e diffusione sportiva riconosciuto dal Coni, è pronto ad avviare la sperimentazione di un modello di promozione del volontariato nello sport tra i giovani, realizzato attraverso una campagna di sensibilizzazione costruita dai giovani per i giovani, in un’ottica di comunicazione peer-to-peer.

Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e punta a “diffondere, all’interno del mondo dello sport dilettantistico, metodi per la promozione del volontariato attivo tra quei giovani che, a partire dalla loro passione verso lo sport, possono avvicinarsi alle numerose attività di promozione sociale e di inclusione portate avanti attraverso la pratica sportiva: e.g. sport per disabili, attività per anziani e altri soggetti svantaggiati, iniziative di promozione della multiculturalità”.
In generale, il progetto prevede la partecipazione di una Asd/Ssd per regione e si svolgerà sino a dicembre 2019. Per quanto riguarda la Regione Calabria è stata individuata l’associazione di promozione sociale sportiva dilettantistica Libertas Serra San Bruno presieduta dal manager sportivo Francesco De Caria.
Partendo dal l’individuazione di almeno 10 giovani tra i 14 e i 28 anni, le attività progettuali si estrinsecheranno attraverso la realizzazione di percorsi di volontariato sportivo, in cui i giovani volontari potranno conoscere e sperimentare in prima persona il concetto di sport come strumento di integrazione e si concluderanno con l’organizzazione di una manifestazione sportiva locale, che coinvolgerà i volontari e i destinatari del progetto e che sarà aperta al territorio.
Gli operatori sportivi interessati potranno fruire, all’inizio del progetto, di una Fad (Formazione a distanza) sui temi del volontariato sportivo e delle reti tra Asd, scuole e altri enti del terzo settore.
Le tematiche del corso riguarderanno il volontariato, la riforma del terzo settore, il volontariato nello sport ed il ruolo dei volontari nelle attività sportive con anziani, immigrati e diversamente abili.
Le domande scadranno il 19 dicembre 2018 e dovranno essere inviate al Centro provinciale sportivo Libertas. La partecipazione è totalmente gratuita.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*