Le eccellenze dell'”Einaudi” di Serra rappresentano la Calabria

Sarà Giuseppe Grenci, della classe quarta B del Liceo Scientifico di Serra San Bruno, a rappresentare la Calabria (insieme con una studentessa del Liceo Linguistico di Melito Porto Salvo), nello stage formativo, che si terrà a Roma dal 10 al 12 luglio, come preparazione per la XXVII International Philosophy Olimpiad prevista per il mese di maggio

del 2019. Lo studente serrese, seguito dai docenti di Filosofia Lorenza Colica e Francesco Neri ha, in un primo tempo, superato le selezioni in lingua inglese interne all’Istituto per poi approdare alla fase regionale e, superata anche questa, all’appuntamento nazionale che vedrà impegnati due alunni per ciascuna regione italiana. La tre giorni romana rientra nel programma del MIUR per la “Valorizzazione delle eccellenze” ed è organizzata in collaborazione tra la Direzione Generale degli Ordinamenti Scolastici del Ministero dell’Istruzione e la Società Filosofica Italiana e prevede la partecipazione, tra gli altri, del direttore generale per gli Ordinamenti Scolastici Maria Assunta Palermo, del presidente della SFI Emidio Spinelli e della Coordinatrice scientifica del progetto nazionale “Olimpiadi di Filosofia” Carla Guetti, nonché di importanti studiosi di Filosofia. Il ragguardevole risultato ottenuto dallo studente dell’Istituto di Istruzione Superiore “Luigi Einaudi” di Serra San Bruno si aggiunge a un analogo, prestigioso, traguardo raggiunto dall’allievo Nicholas Franco della II B del Liceo Scientifico, seguito dalla professoressa Maria Consolata Iennarella, qualificatosi, dopo le gare regionali, per la finale nazionale delle “Olimpiadi di Scienze”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento