Lavorare sul web: le opportunità offerte dalle nuove tecnologie

La diffusione della rete internet ha rivoluzionato le nostre vite sotto molti punti di vista. Informazioni accessibili in tempo reale e la possibilità di svolgere attività di ogni genere collegandosi semplicemente da pc e dispositivi mobili sono solo alcune delle opportunità fornite dal web, che oggi rappresenta un ottimo strumento anche a livello lavorativo.

L’idea di lavorare da casa o da qualunque altro posto sfruttando solo una connessione internet attira sempre più persone, desiderose di trovare una fonte di guadagno che lasci loro una maggiore indipendenza a livello di gestione del tempo e che sia senza dubbio più comoda rispetto alla necessità di dover raggiungere ogni giorno il proprio ambiente di lavoro. Grazie alla possibilità di abbattere qualsiasi barriera geografica e temporale, il web apre scenari fino a pochi anni fa impensabili: molte figure professionali, legate in particolare ai settori dell’informatica, della comunicazione e dell’informazione, riescono ora a gestire il proprio lavoro in maniera completamente nuova, rimanendo in collegamento diretto con colleghi e clienti attraverso e-mail, chat, sistemi di messaggistica, ma anche software per videoconferenze e applicazioni dedicate al file sharing e alla pianificazione dei flussi di lavoro, come Trello.

Non è più dunque così difficile trovare interessanti offerte di lavoro da remoto da parte di aziende che, anche se localizzate in regioni o addirittura in nazioni diverse dalla nostra, ci permettono di entrare a far parte del proprio team, destrutturando il classico concetto di “ufficio fisico”. Ciò aumenta in maniera esponenziale le opportunità lavorative, eliminando tutti quei confini che prima di internet sarebbero risultati insormontabili.

Il lavoro sul web, però, conta oggi anche su figure completamente nuove, che grazie alle proprie abilità di muoversi in rete riescono a creare valore per le aziende, come accade per esempio con gli affiliati on line, che collaborano con portali di e-commerce, gaming e altri settori, o con le più recenti figure degli influencer e dei blogger. Molti precursori di questo settore hanno costruito la propria fortuna proprio sulla capacità di individuare una nicchia completamente nuova e di infilarcisi unendo le proprie passioni alla possibilità di guadagnare. Non è un caso che alcuni dei brand che oggi fatturano di più nel mondo siano legati a persone che, in tempi non sospetti, hanno saputo costruire un rapporto di fiducia con i propri followers creando casi di personal branding di successo.

Quello di diventare come Chiara Ferragni non è certo un obiettivo semplice da raggiungere, ma il successo della blogger cremonese divenuta un’imprenditrice multimilionaria è rappresentativo di un modo completamente nuovo di lavorare, in cui il web diventa un canale dalle incredibili potenzialità per chi mette in gioco intuizione, fantasia, idee e, ovviamente, anche tanto sacrificio.

Contenuti correlati