Lascia il questore di Vibo, Ferro: “Passo indietro dimostra il suo senso delle istituzioni”

“Ho appreso con sincero rammarico la decisione del Questore di Vibo Andrea Grassi di lasciare il suo incarico”. Ad affermarlo è la deputata Wanda Ferro che spiega:

“in questi mesi, in cui ho avuto modo di conoscere le sue doti umane e le sue indiscutibili qualità professionali, la Polizia di Stato ha ottenuto straordinari risultati sul piano investigativo e di contrasto all’attività delle potenti cosche di ‘ndrangheta che operano sul territorio vibonese, grazie anche alla proficua sinergia che il questore Grassi ha stretto con la Procura distrettuale antimafia”. “Il passo indietro che ha deciso di fare – rileva l’esponente di Fratelli d’Italia – è la dimostrazione del suo profondo senso delle istituzioni, un gesto degno di un vero servitore dello Stato, che spero possa presto tornare a dedicare il proprio impegno professionale al servizio dei cittadini”.

Contenuti correlati