L’addio del sindaco di Acquaro a padre Elia Catellani

“Apprendo con profondo dispiacere della dipartita di Padre Elia. Ci lascia una guida spirituale forte, un punto di riferimento certo”. È quanto afferma il sindaco di Acquaro Giuseppe Barilaro che commenta il passaggio alla vita celeste di padre Elia Catellani.

“Per anni – afferma Barilaro – in una valle buia, che accarezza il fiume Mesima, egli ha illuminato di luce propria un faro di ascolto, di preghiera, di religiosità. Ci lascia un interprete vero della rinuncia, della preghiera, un autentico e instancabile confessore. Un esempio autorevole di conforto e sostegno dei bisogni degli ultimi. Grazie Padre Elia. Solo il suo ricordo ci aiuterà a suggellare la sua memoria!”.

Contenuti correlati