La Serrese conquista la Seconda Categoria e fa festa: Filandari battuto 2-0 [FOTO]

Il primo passo verso la dimensione sportiva che, per storia e tradizione, compete alla città di Serra San Bruno è stato compiuto. La Serrese, al termine di una stagione tribolata, conquista la Seconda Categoria, sospinta da un ritrovato spirito competitivo e dal talento di Michele Zaffino, centravanti capace di caricarsi il gruppo sulle spalle non solo a suon di gol, ma anche con la capacità di far salire la squadra nei momenti più difficili.

Dopo il commosso ricordo di Maurizio Rullo e Francesco Vangeli, il match prende avvio con una fase di studio caratterizzata dalla leggera prevalenza dei giallorossi. Ma allo scoccar del quarto d’ora, Zaffino M. semina il panico nella difesa ospite e serve Ciconte che, a tu per tu con Artusa, si fa respingere il primo tentativo e poi spara sopra la traversa. Al 24’ sono gli stessi due protagonisti a creare pericoli, mentre al 31’ Amdani risolve una complicata mischia in area locale. Passano 2’ e Zaffino M. ci prova senza fortuna con un colpo di testa. Lo stesso scenario si ripete al 40’. Nel finale di tempo non è efficace il calcio piazzato di Bagnato.

La seconda frazione sembra più compassata, ma al 59’ l’equilibrio si spezza: Zaffino V. batte una punizione che pare poter essere gestita dalla difesa del Filandari, ma sul pallone si avventa il neoentrato Tassone M. II che lo gira in rete. Per 20’ la Serrese controlla senza problemi, poi Borello imbecca Rotella che fa la barba al palo. Scossi dal rischio corso, i biancoblù reagiscono e Artusa è costretto a smanacciare la punizione di Zaffino V. per parare subito dopo la conclusione di Pisani (83’). L’ultimo spezzone è carico di emozioni: Amdani manca il raddoppio che, però, arriva al 92’, quando Figliuzzi lancia Zaffino M. che fredda il portiere avversario e si conferma bomber di razza. Al 95’ secondo giallo per Tassone M. II. Al triplice fischio esplode la festa.

SERRESE: Zaffino G., Valente, Bertucci, Ciancio, Pisani, Figliuzzi, Tassone M. I (72’ Müller M. S.), Amdami, Zaffino M., Zaffino V., Ciconte (57’ Tassone M. II). Panchina: Marino, Müller B., Valente L.

FILANDARI: Artusa, Sergio, Borello, Maccarone A., Rotella, Cimato F. (68’ Lakrab), Wafik, Bagnato, Vangeli, Colacchio, Calabria. Panchina: Melia, Cimato P., Costanzo, Zagari, Todarello, Maccarone G.

Reti: 59’ Tassone M. II, 92’ Zaffino M.

Ammoniti: Cimato F., Zaffino V., Bertucci, Borello, Sergio, Valente, Vangeli.

Espulso: Tassone M. II.

Arbitro: Manglaviti di Reggio Calabria.

Contenuti correlati