La Regione si costituisce in giudizio in difesa della Reggina al Consiglio di Stato

“La Regione Calabria sarà al fianco della Reggina 1914 all’udienza di martedì prossimo presso il Consiglio di Stato.


La Reggina non rappresenta solo una città o un territorio, ma uno spirito identitario che va oltre i confini del calcio e soprattutto oltre i confini della Calabria.
Motivo per cui posso annunciare – in accordo con il presidente della Regione, Roberto Occhiuto – che l’Ente si costituirà in giudizio in difesa della società amaranto in vista dell’udienza di giorno 29 agosto al Consiglio di Stato”.

Lo afferma in una nota la vice presidente della Regione Calabria, con delega allo Sport, Giusi Princi.

Contenuti correlati