La Polizia trova una rivoltella e 6 cartucce in una sala giochi: due arresti

La pistola, una calibro 38 marca "Colt, aveva la matricola parzialmente abrasa

Nella tarda mattinata di ieri, personale della Squadra Mobile e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha tratto in arresto il 42enne C.F. classe 1976 ed il 32enne P.L., entrambi crotonesi per i reati di detenzione abusiva, porto in luogo pubblico di arma clandestina e ricettazione in concorso.

Gli agenti, all’interno di una di  una sala giochi di proprietà di C.F., ed in cui P.L. lavora, hanno rinvenuto, occultata, una pistola tipo rivoltella calibro 38 marca “Colt” con matricola parzialmente abrasa e rifornita di 6 cartucce calibro “38 Special” riposte nel tamburo. Il tutto è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione della’Autorità Giudiziaria. I due indagati sono stati tratti in arresto e, dopo le formalità di rito, associati presso la locale casa circondariale, a disposizione dell’Autoritùà Giudiziaria.  Stamattina, il Giudice, durante l’udienza, ha convalidato gli arresti. Dopo aver patteggiato, a P.L. è stata inflitta la pena sospesa di un anno e dieci mesi mentre C.F. è stato assolto. Ulteriori attività saranno svolte in ordine agli aspetti amministrativi.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento