La Giunta delle elezioni dà 10 giorni di tempo a Ferro e Cannizzaro per optare: verso la decadenza da consiglieri regionali

La Giunta delle elezioni, presieduta dal consigliere Sebi Romeo, nella seduta odierna avente ad oggetto le controdeduzioni dei consiglieri Wanda Ferro e Francesco Cannizzaro, ha approvato all’unanimità la proposta da sottoporre al

prossimo Consiglio regionale di incompatibilità degli stessi consiglieri in base al regolamento interno, art. 19.
La Giunta, inoltre, ha deciso di proporre all’Assemblea il termine di 10 giorni, a decorrere dalla notifica della delibera consiliare, entro il quale i destinatari dovranno esercitare l’opzione. Decorso tale termine, decadranno dalla carica di consiglieri regionali.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento