Intimidazioni in Calabria: dati alle fiamme due pulmini

Gli investigatori hanno trovato bottiglie contenenti liquido infiammabile

Durante la notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno incendiato a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, due pulmini che appartengono all’impresa Ecoturing Costa Viola.

Il luogo è stato raggiunto da Carabinieri, Polizia e Vigili del Fuoco che, servendosi di un’autobotte, sono riusciti ad impedire che il fuoco raggiungesse altri veicoli in sosta nell’area di sosta dell’azienda. Accanto al motore dei due automezzi gli investigatori hanno rinvenuto due bottiglie contenenti liquido infiammabile. Le telecamere di sorveglianza potrebbero fornire agli inquirenti i dettagli necessari ai fini dell’individuazione de responsabili.

Contenuti correlati