Intimidazioni in Calabria. Incendiato l’ingresso di un punto vendita azienda vini

Durante la scorsa notte, soggetti al momento sconosciuti si sono resi autori di un atto intimidatorio ai danni di un punto vendita dell’azienda di vini Tramontana, a Reggio Calabria. I delinquenti entrati in azione hanno incendiato il portone posto all’ingresso. Proprietario della nota impresa vinicola, la cui sede si trova nell’area nord della città dello Stretto, è Ninni Tramontana, al vertice della locale Camera di Commercio.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento