Intimidazioni in Calabria: incendiata l’auto di un assessore comunale

Nel corso della notte tra lunedì e martedì, ignoti hanno dato alle fiamme l’automobile di Francesco De Cicco, assessore comunale a Cosenza. Il veicolo dell’amministratore pubblico, al quale il sindaco Mario Occhiuto ha affidato le deleghe a frazioni, partecipazione e quartieri, era in sosta a breve distanza dalla casa in cui vive. Sono stati i Vigili del Fuoco a domare il rogo che ha inghiottito la vettura. Le indagini sono nelle mani del personale della Squadra Mobile della Questura che hanno provveduto a sentire l’esponente politico in modo da acquisire spunti importanti ai fini dell’attività investigativa.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento