Infiltrazioni d’acqua: chiude temporaneamente Guardia medica in Calabria

L’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro comunica alla cittadinanza che, a causa delle continue e abbondanti infiltrazioni di acqua provenienti dalla sovrastante scuola media, l’Asp è stata costretta a interrompere temporaneamente l’attività della postazione di continuità assistenziale (guardia medica) di Sant’Eufemia Lamezia. I cittadini potranno rivolgersi alle sedi di continuità assistenziale di Sambiase, adiacente al Pronto soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme in via Senatore Arturo Perugini (telefono 0968/433491) o a quella di Nicastro sita in via dei Mille (telefono 0968/22150) .

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento