Incidente di caccia nell’area del Lago Angitola: muore un finanziere di 23 anni

Era alle prese con una battuta di caccia nell’area del Lago Angitola, quando è stato raggiunto da un colpo di fucile, partito accidentalmente.

Ha perso così la vita un giovanissimo maresciallo della Guardia di Finanza. Il suo corpo è poi andato a finire in un dirupo, da dove è stato recuperato con non poche difficoltà dai Vigili del Fuoco. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono giunti i Carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente che ha portato alla morte del 23enne.

Contenuti correlati