In auto uno scatolone con 5 chili di marijuana: inseguito e arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Gioia Tauro hanno arrestato in flagranza di reato, G.M. 37enne, pregiudicato del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nella circostanza, l’uomo,

non avrebbe ottemperato all’alt imposto da un equipaggio dei Carabinieri impegnato in un posto di controllo per le vie rosarnesi, volto all’accertamento delle violazioni alle norme della circolazione stradale, invertendo il senso di marcia e dandosi alla fuga. I militari, postisi all’inseguimento, hanno raggiunto il 37enne in una strada interpoderale, sorprendendolo mentre tentava di disfarsi di uno scatolone di cartone contenente 9 confezioni in plastica termo sigillate al cui interno era conservata marijuana per un peso complessivo di oltre 5 chili.. L’arrestato è stato trasferito alla Casa Circondariale di Reggio Calabria Arghillà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la droga è stata sottoposta a sequestro per la successiva trasmissione al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per le conseguenti analisi del caso.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento