Il Vespaclub Rizziconi Aps va alla scoperta dell’antico borgo di Monterosso

Proseguono le escursioni del Vespaclub Rizziconi Aps all’insegna della riscoperta del territorio calabrese. Questa domenica a bordo delle loro iconiche due ruote i vespisti rizziconesi sono partiti alla volta di Monterosso Calabro, antico borgo delle Serre calabre.

Sono stati ospiti del sindaco Antonio Lampasi, e dell’Amministrazione comunale che hanno fatto gli onori di casa accompagnando i vespisti lungo gli impervi vicoli del centro storico, alla scoperta di inestimabili tesori: scorci panoramici mozzafiato, antiche chiese e palazzi nobiliari dai quali traspare tutta la cura e l’attenzione che la comunità dedica alla loro conservazione e valorizzazione.

Un luogo pregno di storia, dove, passeggiando per gli angusti vicoli, si respira ancora l’atmosfera di un glorioso passato.

L’escursione, proseguita nel pomeriggio, ha consentito ai vespisti di consumare il pranzo,  a contatto con la natura, presso l’oasi WWF del lago Angitola, dove Pino Paolillo, responsabile del Settore Conservazione dell’oasi, ha illustrato le peculiarità dell’area, centro strategico per la conservazione di flora e fauna protette.

Contenuti correlati