“Il vecchio delle castagne”: Mirko Tassone protagonista al “Premio letterario Cultora” con una storia ambientata a Serra San Bruno

Affonda le radici nel cuore della Calabria, offrendo uno spaccato di una realtà che passa ma che non si cancella il racconto “Il vecchio delle castagne”, ultima fatica letteraria di Mirko Tassone – giornalista originario di Serra San Bruno trapiantato a Roma – divenuta protagonista del “Premio letterario Cultora” ed inserita nell’antologia “I racconti di Cultora” che comprende interessanti racconti italiani inediti.

L’opera è ispirata ai ricordi di un canuto vegliardo che, ogni anno, accompagnato da un somaro, arrivava a Serra San Bruno per vendere castagne. La storia, il cui filo conduttore è il tempo, nelle sue diverse declinazioni, si dipana in un universo che si affanna a conservare se stesso, a dispetto di una modernità molesta e irriverente. Nel racconto affiora, quindi, la vita di un paese di montagna,  con le massaie impegnate ad allestire la dispensa in vista dell’inverno ed i bambini, il cui caotico scorrazzare sull’acciottolato, è momentaneamente  interrotto dal passaggio del somaro con in groppa le gerle cariche di castagne. Non manca, infine, la ricostruzione dell’atmosfera, che con una enormità di dettagli, con i suoi gusti, odori e sensazioni, di una vecchia osteria, o meglio in una delle tante “cantina” serresi spazzate via dall’inesorabile incedere del tempo, fissa nero su bianco quegli straordinari elementi della memoria che si chiamano ricordi, impedendo che si sbiadiscono con il trascorrere del tempo. 

Tassone conferma, dunque, la passione per i dettagli della storia locale e di una società meridionale contraddistinta da mille difficoltà ma ancorata a solidi valori. 

La VI edizione del “Premio letterario Cultora” libera la passione e la verve di autori che trasmettono impressioni e frangenti di vita vissuta, consentendo ai lettori di evadere dal mondo dei commenti facili e veloci e spingendoli a riflessioni più approfondite. Il tutto pienamente in linea con lo stile di “Cultora”, portale di informazione culturale indipendente aggiornato quotidianamente con news e approfondimenti di letteratura, cinema, media, tecnologie e arte. Uno strumento utile per formare coscienze critiche che vogliono basare le valutazioni sulla conoscenza e che non naufragano al cospetto della frenesia del mondo moderno.

Contenuti correlati