Il Tar conferma Di Natale consigliere regionale: “Testimoni inattendibili”

“Sono felice per la decisione del Tar Calabria che ha respinto il ricorso avverso la mia elezione a consigliere regionale della Calabria proposta dal sindaco di Trebisacce Franco Mundo. Voglio ringraziare i miei avvocati Oreste Morcavallo e Francesco Grossi per l’alta professionalità dimostrata e per aver impostato – dichiara il segretario-questore del Consiglio regionale, Graziano di Natale (Iric) – una difesa che ha fatto venire alla luce l’inammissibilità di un ricorso basato su presupposti giuridicamente errati e su dichiarazioni testimoniali mendaci e completamente inattendibili”.

Continua Di Natale: “Chi cercava la verità, l’ha finalmente trovata ma questo non mi basta perché ho proposto denuncia penale di falso nei confronti di chi strumentalmente si è prestato impudentemente, sfacciatamente e spudoratamente, per promuovere un’azione giudiziaria fondata su menzogne”.

Contenuti correlati