Il paradosso della Posta di Serra San Bruno: non conoscere il proprio indirizzo

Per chi opera nel settore del recapito della corrispondenza è fondamentale conoscere la toponomastica della località in cui si opera. Uno sbaglio nella consegna della documentazione può infatti produrre problemi anche di considerevole rilevanza. Ed è importante trasmettere all’esterno la sensazione di precisione e perfetta conoscenza del territorio per conquistare (e conservare) la fiducia degli utenti. Dovrebbe essere così, solo che a volte si incespica su dei paradossi. Succede, ad esempio, che a Serra San Bruno la Posta sia ubicata in piazza sottotenente Giuseppe Scrivo. Un indirizzo evidenziato persino sullo stesso stabile raggiunto quotidianamente da centinaia di utenti per pagare bollette o riscuotere pensioni e confermato dagli appositi uffici comunali. Peccato che il sito di Poste italiane dia un’informazione del tutto diversa: piazza professore Giovanni Scrivo. Questo è sufficiente per creare confusione in chi, come i visitatori, non conosce bene il paese e, magari, per spostarsi a bordo della propria vettura usa il navigatore satellitare. A Serra è peraltro presente un’altra via con denominazione simile (via Alfonso Scrivo) che si trova sul lato opposto dell’Ancinale. Serve dunque una correzione che riconsegni la “certezza” sulla posizione dei luoghi.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento