Il Crotone torna in serie B: la delusione dei calabresi

Finisce allo stadio “San Paolo” l’esperienza del Crotone in serie A. I pitagorici si sono infatti arresi al Napoli: Milik (23’) e Callejon (32’) hanno spezzato le speranze già nella prima frazione di gioco e la rete di

Tumminello al 91’ è stata inutile. Le dirette concorrenti (Spal, Cagliari, Udinese e Chievo) sono uscite tutte vittoriose dagli scontri di giornata e per i rossoblù si sono riaperte le porte della serie cadetta. La stagione del Crotone è stata caratterizzata dal turbolento addio di mister Davide Nicola (sostituito da Walter Zenga), artefice della prima salvezza, e dalla rovinosa settimana compresa fra il 18 (sconfitta 3-2 a Benevento) ed il 25 febbraio (2-3 in casa con la Spal).
La delusione è dunque il sentimento che anima i tifosi calabresi.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento