Il Covid dilaga nelle Preserre: preoccupano i dati di Sorianello, Dasà e San Nicola da Crissa

Continua a crescere il numero delle persone risultate positive al Covid-19 nelle Preserre vibonesi. I dati assumono un aspetto sempre più significativo e sottolineano la necessità di un’accelerazione nella somministrazione dei vaccini.

Situazione preoccupante soprattutto a Sorianello (77 positivi), ma i numeri sono di rilievo, in rapporto alla popolazione, anche a Soriano Calabro (29), Dasà (42), Gerocarne (32 più 4 positivi al test rapido) e San Nicola da Crissa (40). Le misure restrittive in corso di attuazione puntano a limitare la diffusione del contagio, ma è chiaro che è necessario innanzitutto un rispetto delle regole da parte dei cittadini anche nelle situazioni in cui non ci può essere un controllo capillare. 

Sindaci impegnati h24 nelle attività di tracciamento e nel tessere intensi rapporti con le autorità sanitarie: indispensabile, però, la collaborazione di tutti e la propensione all’ennesima rinuncia ad una dose di libertà.

Contenuti correlati