Il Commissario regionale smentisce il commissariamento del PD Vibo

"Ho solo chiesto al Segretario provinciale di coordinare il tavolo di confronto"

“Il Partito Democratico della città di Vibo Valentia non è stato commissariato e non lo sarà.

Resta pienamente in carica il Coordinamento cittadino e non è in atto alcuna prova di forza tra componenti. Ho semplicemente chiesto al Segretario provinciale di coordinare il tavolo di confronto e di riferire al Commissario regionale di volta in volta. L’obiettivo è impedire fughe in avanti che danneggiano il partito”. Lo dichiara in una nota il Commissario regionale del Partito Democratico della Calabria Stefano Graziano.

Contenuti correlati