“Il 5G tra occasioni di crescita e dubbi sugli effetti sulla salute”: gli esperti di “Calabria Condivisa” ospiti di “On the news”

Le possibili occasioni di crescita derivanti dall’adozione del 5G, ma anche i dubbi sugli effetti sulla salute che potrebbero scaturire dalla nuova tecnologia di telefonia di quinta generazione. Sono questi i temi centrali che saranno affrontati nel corso della puntata di “On the news” che sarà trasmessa, in via del tutto eccezionale, martedì alle 20.30 sulla pagina Facebook della trasmissione e su quella de “Il Meridio”. Il focus, organizzato in collaborazione con la rete di esperti di “Calabria Condivisa”, verterà sulle potenzialità in termini di incremento della velocità di connessione, di sviluppo dell’intelligenza artificiale, della IoT, o Internet of things, e di guida autonoma dei veicoli. Saranno inoltre sviscerati gli esiti degli studi sulla lesività delle radiazioni elettromagnetiche e gli aspetti normativi ed amministrativi. La “room” di Antonio Zaffino e Biagio La Rizza (regia di Marco Primerano) sarà animata dagli autorevoli interventi dell’ingegner Giuseppe Caristo, dell’avvocato Loredana Lo Faro e del dottor Claudio Carallo.

Contenuti correlati