“I calabresi rischiano di pagare una crisi sanitaria ed economica creata dai ricchi liberisti e da politici incapaci”

Potere al Popolo Reggio Calabria aderisce alla manifestazione indetta dal sindacato di base USB per sabato 30 ottobre

Potere al Popolo Reggio Calabria aderisce alla manifestazione indetta dal sindacato di base USB per sabato 30 ottobre.


“Da tempo, e maggiormente da quando l’epidemia Covid ci ha costretti a guardare bene in faccia la nostra realtà, Potere al Popolo – è scritto in una nota – sta lottando per spingere Governo e Regione Calabria ad un programma che riporti i trasporti, l’istruzione e la sanità ad essere servizi pubblici, efficienti ed efficaci.
Ad oggi, viceversa, registriamo l’affanno con cui la Regione, principalmente, tenta, in extremis di utilizzare i fondi a disposizione per tamponare le falle di un sistema marcio in partenza. La Calabria, risparmiata dalla prima ondata Covid di Marzo, si ritrova ad affrontare una situazione grave, per le sue strutture, ad armi spuntate”
“I cittadini della Città Metropolitana ed i calabresi tutti, rischieranno di pagare una crisi sanitaria ed economica creata dai ricchi liberisti e da politici incapaci.
Sostegno quindi ai lavoratori, alle piccole imprese, agli indigenti e bisognosi in genere. La crisi pagatela voi!”

Contenuti correlati