Guccione: “Inutilizzati 2 miliardi di euro in Sanità”. Nuovo ospedale di Vibo “in esercizio nel 2023” | TUTTI I DATI

“Una montagna di soldi inutilizzati che ammontano a circa 2 miliardi di euro solo nel settore della sanità e che giacciono da oltre 13 anni nelle casse della Regione. Non si è riusciti a realizzare i tre ospedali (Sibaritide, Vibo e Piana di Gioia Tauro), le Case della salute per migliorare anche la qualità dell’offerta sanitaria, ospedaliera e territoriale calabrese”.

È quanto afferma il consigliere regionale Carlo Guccione commentato la risposta della presidente Jole Santelli all’interrogazione presentata. “È necessario – sostiene l’esponente del Pd – recuperare i ritardi che si sono registrati in questi anni attraverso la nascita di un istituto in grado di semplificare e sburocratizzare l’iter teso a imprimere un’accelerazione delle attività utili ad avviare i cantieri. In Calabria, oltre ai tre nuovi ospedali e alle Case della salute si è determinato un accumulo di risorse finanziarie in materia di investimenti in edilizia e tecnologie sanitarie che non ha precedenti nella storia della regione e che rappresenta la prima voce per disponibilità dell’intero bilancio regionale: parliamo di poco meno di due miliardi di euro”.

Contenuti correlati