Gabriele Vallone nuovo confratello – cavaliere di Malta ad honorem

La nomina è avvenuta ieri a Catanzaro, nella chiesa di San Giovanni Battista in occasione della festa del santo patrono della Reale arciconfraternita dei cavalieri di Malta ad honorem. Tra gli 11 insigniti  e accolti come nuovi confratelli cavalieri vi è Gabriele Vallone, di Parghelia, amministratore comunale dello stesso comune d’origine, il quale infatti, ricopre dal 2018 l’incarico istituzionale di consigliere comunale con delega alla Cultura.

Tra i molti riconoscimenti ricevuti vi è anche quello conferito di recente (del giugno 2020) concesso dalla Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, ovvero quello di Benemerito del sacro militare ordine costantiniano di san Giorgio. Vallone gode di molta stima nella città di Catanzaro, dove periodicamente vive e città alla quale egli è profondamente legato e affezionato, e dove sta per conseguire la laurea magistrale in Sacra teologia e filosofia presso la Pontificia Facoltà teologica dell’Italia Meridionale – San Pio X di Catanzaro. “L’appartenenza alla Reale Arciconfraternita dei santi Battista ed evangelista dei cavalieri di Malta ad honorem – ha commentato Vallone – costituisce un importante traguardo raggiunto, è un impegno sociale ed esistenziale da portare avanti con onore e soprattutto con molta responsabilità; non posso non ricordare un gigante buono di Catanzaro, un cavaliere speciale, la cui memoria è sempre viva nel mio cuore, mi riferisco a Enzo Rotella, purtroppo precocemente scomparso, pensando alla mia nomina. La mia riconoscenza e gratitudine è rivolta a lui, persona che mi ha fatto innamorare di questo secolare sodalizio.

Contenuti correlati