Furto nel supermercato a Simbario: arresto non convalidato

Si è tenuta stamattina presso il Tribunale di Vibo Valentia l’udienza di convalida di arresto nei confronti dei due rumeni ritenuti responsabili del reato di tentato furto aggravato all’interno del supermercato Conad di Simbario.
Gli stessi erano stati colti in stato di flagranza nell’intento di occultare alcuni prodotti.
Hanno discusso gli avvocati Giuseppe Artusa per il primo rumeno ed Ilario Cosimo Tripodi per il secondo, quest’ultimo difeso anche dal avvocato Enzo Galeota.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*