Fuoco ad una Fiat Punto per dissidi familiari: denunciato un 26enne del Vibonese

I Carabinieri della Stazione di Francica hanno identificato e denunciato alla Procura di Vibo il presunto autore dell’incendio che ha danneggiato una Fiat Punto nella serata del 2 marzo scorso nel piccolo centro vibonese. L’episodio è avvenuto nei pressi della Caserma dei Carabinieri, i quali visionando i sistemi di videosorveglianza presenti nella zona e comparando gli indumenti indossati dal soggetto che ha appiccato il fuoco, sono riusciti a dare un nome e un cognome all’autore del grave gesto.

Si tratta di un 26enne disoccupato del posto già noto alle forze dell’ordine. È stato deferito con l’accusa di danneggiamento aggravato, furto e ricettazione. Alla base del gesto ci sarebbero dissidi di natura familiare per alcune proprietà in comune nel territorio di Francica.

Contenuti correlati