Francesco De Caria nominato responsabile nazionale Libertas Young del Centro nazionale Libertas Aps

Il serrese Francesco De Caria è stato nominato responsabile nazionale Libertas Young del Centro nazionale Libertas Aps per il quadriennio olimpico in corso. L’indicazione è avvenuta a seguito della proposta del presidente Andrea Pantano. Specializzato in Management e Marketing dello Sport presso la Scuola nazionale del Coni di Roma, manager dello sport, il 34enne, che da due anni lavora nelle regioni settentrionali, ha in passato ricoperto diversi incarichi per la Libertas: presidente del Centro provinciale di Vibo Valentia, responsabile del settore Sport del Centro regionale, direttore della Scuola di formazione sportiva regionale, consigliere nazionale e componente della Commissione Formazione. È stato componente dello staff del Coni Point di Vibo Valentia con delega ai Rapporti con gli Enti di promozione, la Federazione e le Discipline sportive associate.

La Libertas Young si pone come obiettivo l’attivazione di un percorso per l’aggregazione e la qualificazione di gruppi dirigenti di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

“Ringrazio il presidente Andrea Pantano e tutti i componenti della Giunta nazionale – ha affermato De Caria – per la fiducia che mi hanno accordato e che intendo ripagare con un impegno costante. Questa nomina è per me motivo d’orgoglio e mi propongo di lavorare con passione e determinazione per la crescita di questo Ente, che da 7 anni considero come una famiglia”.

“È fondamentale trovare uno spazio in cui la dirigenza più giovane possa confrontarsi e sperimentarsi. – ha ribadito il Presidente Pantano – Libertas Young è pensato per essere un acceleratore di idee, un luogo di confronto e una risorsa per la Libertas tutta. Un augurio di buon lavoro a De Caria per questo percorso impegnativo ma estremamente interessante”.

Contenuti correlati