Ex SS110, Piromalli: “Noi vigili ed attenti, mercoledì il sopralluogo definitivo di Anas”

“In questi tre mesi (dal crollo del ponticello sulla ex SS110 ad oggi, ndr) non siamo certo stati fermi, anzi ci siamo attivati per risolvere al più presto il problema”.

Il sindaco di Spadola Cosimo Damiano Piromalli sgombra il campo da possibili fraintendimenti e fa il punto della situazione sull’importante arteria che collega, in prima battuta, Spadola, Brognaturo e Simbario con Serra San Bruno. “Ho preso parte a diversi incontri dai quali sono nati i sopralluoghi dei tecnici della Provincia di Vibo Valentia e di Anas. A tal proposito, mi è stato segnalato che mercoledì ci sarà un nuovo sopralluogo di Anas, presumibilmente quello definitivo e propedeutico all’intervento. Ringrazio quanti hanno collaborato – dal presidente della Provincia Solano ai tecnici di Anas – riconoscendo l’importanza di questo tratto di ex SS110”.
Il primo cittadino specifica infine che “abbiamo volutamente lasciato aperta anche al traffico pesante la strada comunale di decongestionamento del traffico per evitare complicanze e perdite di tempo a tutti i cittadini delle Serre. Il nostro obiettivo, infatti, è quello di agire nell’interesse delle nostre comunità mettendo al primo posto i risultati e non le passerelle”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*