Ennesima aggressione ai danni dell’ex moglie: arrestato

Per anni, spesso in stato di ubriachezza, l’aveva percossa, umiliata

Nel tardo pomeriggio di ieri, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di B.F. nato in Romania nel 1982.


Lo stesso era stato accusato di maltrattamenti nei confronti della ex moglie e per questa ragione era stata disposta dall’Autorità Giudiziaria la misura cautelare del Divieto di Dimora nel Comune di Cosenza.
Dopo l’ennesima aggressione nei confronti della donna e l’intervento della Volante, ieri in esecuzione di una Ordinanza del Giudice delle Indagini Preliminari., B.F. è stato tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Cosenza.
E’ finito così il calvario della donna, anch’essa di origini rumene, divenuta oggetto di ripetute aggressioni da parte dell’ex-marito che per anni, spesso in stato di ubriachezza, l’aveva percossa, umiliata e costretta a subire in silenzio la sua violenza.

Contenuti correlati