Elezioni Vibo, Luciano prende in considerazione i problemi di Bivona

Il candidato a sindaco ha incontrato i cittadini della frazione

L’avvocato Stefano Luciano – candidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative – nel proseguire la campagna di ascolto dei cittadini, nei giorni scorsi si è recato a Bivona, insieme a numerosi altri rappresentanti della sua coalizione, per incontrare i residenti della frazione vibonese al fine di rilevare le problematiche della zona mediante le loro testimonianze dirette.

I cittadini presenti hanno evidenziato e lamentato lo stato di abbandono in cui versa il paese, mettendo in risalto la problematica relativa al Torrente Sant’Anna, la necessità della balneabilità del mare e della pulizia delle spiagge.
Altrettanto urgenti sono il rifacimento della rete fognaria e idrica, così come la ristrutturazione e valorizzazione della Tonnara, nonché la manutenzione del verde pubblico, affinché Bivona si inserisca nuovamente nel circuito turistico e possa tornare ad essere meta ambite per le vacanze.
Altre importanti proposte sono state quella del recupero dell’ex scuola elementare in Via del Pescatore, la manutenzione del parco giochi, il ripristino di una fontana ad esso adiacente. Gli abitanti del luogo hanno, inoltre, lamentato l’assenza di adeguata illuminazione pubblica, di servizi di video-sorveglianza e di cartelli stradali.
Tra le richieste avanzate, anche l’approvazione del piano spiaggia per concessioni delle aree marittime ai privati.

Contenuti correlati