Elezioni Vibo, Limardo s’impone al primo turno: “Ora normalità”

Il siderale distacco imposto agli avversari consegna Vibo Valentia a Maria Limardo, senza la necessità di ricorrere al ballottaggio. Un risultato importante, vistoso, che anticipa le riflessioni anche rispetto all’ultimazione degli scrutini. La coalizione che sostiene Limardo – prima donna sindaco di Vibo – si attesta intorno al 60%, circa il doppio delle cifre su cui si ferma Stefano Luciano, mentre Domenico Santoro e Francesco Belsito galleggiano intorno al 10% ed al 3%.

“Vibo Valentia deve ritrovare normalità” (dichiarazione a Zoom24) secondo l’ormai nuovo primo cittadino che da domani dovrà mettersi al lavoro per risolvere le questioni cruciali che hanno attanagliato la città capoluogo di provincia. Una responsabilità di rilievo quella che il centrodestra si assumerà nelle prossime ore: ridare la speranza ad una città in cui l’ordinario è terribilmente complicato.

Contenuti correlati