Elezioni Vibo, all’attenzione del candidato Sindaco Luciano i problemi del Cimitero

Luciano ha incontrato numerosi cittadini

L’avvocato Stefano Luciano – candidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative – nel proseguire la campagna di ascolto dei cittadini ed a seguito anche degli incresciosi episodi che, nelle scorse settimane, sono balzati agli onori della cronaca relativamente alla profanazione di alcuni sepolcri – nella mattinata di oggi si è recato, insieme a numerosi altri rappresentanti della sua coalizione, al Cimitero di Vibo Valentia.

In tale occasione, sono state raccolte varie testimonianze dirette di coloro che frequentano abitualmente questo luogo sacro e che, pertanto, ne conoscono maggiormente gli aspetti problematici.
I cittadini a colloquio hanno, tra l’altro, lamentato la mancanza di sicurezza e di sorveglianza, aggravata dall’insufficiente illuminazione. Ulteriori problemi sono stati riscontrati in merito alla manutenzione del Cimitero, con particolare riguardo a rifiuti ed erbacce.
Anche l‘avvenuta modifica delle fasce orarie di apertura e chiusura è stata motivo di lamentela da parte dei cittadini, che hanno rivendicato la libertà di andare a trovare i propri cari defunti in qualsiasi giorno della settimana, secondo criteri di maggiore flessibilità. Altre doglianze sono state manifestate riguardo al mancato controllo di opere di edificazione all’interno del perimetro cimiteriale.
La rappresentanza politica guidata da Luciano – in ultimo – ha fatto visita al cosiddetto “Cimitero degli abbandonati”, luogo lasciato a sé stesso e caratterizzato da totale incuria. Il candidato sindaco e gli altri rappresentanti della coalizione – preso atto delle segnalazioni dei cittadini – hanno assunto l’impegno di tenerne conto nell’articolazione del proprio programma relativamente alla nuova amministrazione.

Contenuti correlati