Elezioni regionali, si spacca l’asse cosentino: Jole Santelli si dimette da vicesindaco di Cosenza

L’asse cosentino sembra essersi spezzato. Dopo le parole di fuoco di Mario Occhiuto che ha parlato senza mezzi termini di “traditori”, Jole Santelli ha rassegnato le dimissioni da vicesindaco di Cosenza.

Sul nome della coordinatrice regionale di Forza Italia si erano concentrati i rumors circa una sua candidatura alla Presidenza della Regione Calabria: il disco verde non è arrivato, ma il diffondersi di voci è bastato a creare una spaccatura nel partito azzurro. Ora, quando manca un mese e mezzo alla tanto attesa competizione, la coalizione di centrodestra – data finora per favorita – si ritrova con troppe grane e un candidato ancora da ufficializzare. In pole position, al momento, sembra esserci il magistrato Nicola Durante.

Contenuti correlati