Elezioni, l’invito di Klaus Davi: “Dei candidati a sindaco massoni i reggini farebbero volentieri a meno”

"Invito questi signori a fare coming out"

“Alcuni degli ipotetici candidati a guidare le liste di alcuni partiti sono notoriamente iscritti al GOI, al Grande Oriente di Italia. Invito questi signori a fare coming out, non c’è assolutamente nulla di male nell’ essere appartenenti alla massoneria. Ma sarebbe opportuno lo dicessero ai cittadini di Reggio”.

Lo ha dichiarato Klaus Davi,consigliere comunale di San Luca. “La mia opinione sulla massoneria l’ho già espressa . Ha avvantaggiato Cosenza e Catanzaro penalizzando Reggio. Ha lavorato contro questa città in stretta collaborazione con la ‘ndrangheta come dimostrano le inchieste del Pubblico Ministero Giuseppe Lombardo, uno dei più quotati a livello internazionale. Dei candidati a sindaco massoni i reggini ne farebbero volentieri a meno, ma visto che ci sono almeno lo dicano.

Contenuti correlati