Elezioni comunali, Maria Elisabetta Campese si candida con “Per Serra insieme”: “Siamo noi la vera novità”

“Troppi giovani sono costretti a lasciare la nostra terra per cercare di trovare una degna occupazione e così la nostra comunità s’impoverisce sempre di più. Se tutti rimaniamo passivi, non cambierà mai nulla. Ecco perché ho deciso di candidarmi alle prossime elezioni comunali a sostegno della lista ‘Per Serra insieme’ a sostegno di Biagio Figliucci”.

Il dado è tratto per Maria Elisabetta Campese, pronta a tuffarsi in una “difficile ma appassionante avventura”. Trentasei anni, con alle spalle una importante esperienza nell’esercito, inserita nel mondo energetico, è pronta a dare “un contributo per cambiare il destino di Serra San Bruno, che ha subito troppe privazioni e adesso è giunto il momento di voltare pagina”.

“Non ho interessi da difendere – sostiene – se non quelli della collettività serrese. Ho scelto la lista ‘Per Serra insieme’ perché rappresenta la vera novità, perché è carica di entusiasmo e di energie positive, perché coniuga voglia di fare ed esperienze amministrative. Io sono decisa a lavorare con costanza per dare una svolta vera alla nostra città. Sono sicura che con il nostro impegno riusciremo a dare tante serie risposte alla nostra comunità”. 

Contenuti correlati