Elezioni comunali e referendum, si vota il 12 giugno

I cittadini saranno chiamati a recarsi alle urne il 12 giugno. Lo ha ufficializzato il Consiglio dei ministri che ha dato via libera all’election day, confermando che si potrà votare nella stessa data per le elezioni comunali e per il referendum sulla giustizia. Nelle città sopra i 15mila abitanti l’eventuale ballottaggio avrà luogo il 26 giugno. I capoluoghi di regione interessati sono 4: Catanzaro, Palermo, Genova e L’Aquila. Per quanto riguarda il Vibonese, i centri chiamati a rinnovare il Consiglio comunale sono 12: Arena, Capistrano, Fabrizia, Filogaso, Francavilla Angitola, Ionadi, Pizzo Calabro, San Costantino Calabro, San Nicola da Crissa, Spadola, Stefanaconi e Vazzano.

Contenuti correlati