Due persone minacciano e strattonano i medici durante il travaglio di una parente

Un donna di 64 anni ed un uomo di 30 sono stati denunciati alla Procura della Repubblica dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Crotone. Viene loro contestato il reato di minacce a pubblico ufficiale. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, i due avrebbero minacciato e strattonato i medici del reparto di Ginecologia ed

ostetricia dell’ospedale cittadino. La rissa sarebbe scaturita a proposito del travaglio di una giovane familiare dei due soggetti deferiti dai Carabinieri intervenuti sul posto.

.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento