Due cinghiali abbattuti nella notte a Montepaone

Le carcasse sono state poi poste a disposizione delle competenti autorità sanitarie

Il girovagare di due cinghiali, che da qualche giorno facevano capolino per le vie di Montepaone, è stato bloccato dall’intervento dei selettori e dei Carabinieri del Reparto Radiomobile della Compagnia di Soverato.

In nottata, a seguito di diverse segnalazioni giunte al 112, è scattata l’operazione che ha consentito di fermare gli ungulati, con l’intervento di militari dell’Arma e selettori, questi ultimi diretti dal loro coordinatore in stretto contatto con il Dipartimento Agricoltura e l’Ufficio Caccia della Regione Calabria. Per scongiurare problemi e danni a cose e persone, i selettori si sono premurati dapprima di indurre la coppia di cinghiali ad allontanarsi dal centro abitato. Quindi, una volta giunti nelle campagne di Montepaone, si è proceduto all’abbattimento in sicurezza dei due esemplari, le cui carcasse sono state poi poste a disposizione delle competenti autorità sanitarie, per i controlli del caso.

Contenuti correlati