Droga nei bagni dell’Alberghiero a Vibo: intervengono i carabinieri

I carabinieri della Stazione di Vibo Valentia collaborati dai Cinofili hanno effettuato uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti nei pressi delle scuole volto alla tutela della salute dei giovani studenti.
In particolare, i militari che hanno proceduto ad ispezionare i locali dell’Istituto Alberghiero “Enrico Gagliardi” hanno rinvenuto, grazie all’infallibile fiuto del cane Jettamor’s, all’interno dei bagni del secondo piano accuratamente occultato nel sifone del WC un involucro contenente oltre 10 grammi di “marijuana” nonché, in corrispondenza della finestra del bagno ma sul selciato, ulteriori 6 involucri contenenti in totale 11 grammi della stessa sostanza stupefacente

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento