Droga: arrestati 4 giovani, denunciati 2 minorenni

Sono stati sequestrati 300 grammi di marijuana

Personale della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Corigliano-Rossano, Squadra di Polizia Giudiziaria, nel quadro dei servizi straordinari estivi di controllo del territorio, predisposti in sede di Tavolo Tecnico e finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, nel pomeriggio di ieri ha tratto in arresto il 20enne M.L., il 18enne C.P.G., il 19enne A.P ed il 34enne B.G., mentre ha deferito in stato di libertà due diciassettenni per i reati di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente in concorso.


I servizi straordinari prevedono, soprattutto, attività di prevenzione ed anche attività di repressione dei reati nelle zone interessate dall’affluenza dei turisti e, nel caso di specie, il lungomare della frazione Schiavonea.
Ben nascosti dietro due imbarcazioni adagiate sull’arenile demaniale, tra l’alternarsi dei lidi balneari, dopo servizi di appostamento e pedinamento, gli arrestati sono stati sorpresi mentre erano intenti a confezionare marijuana con bilancini di precisione e materiale di confezionamento.
Una volta confezionate, le dosi dello stupefacente sono state immediatamente vendute nella zona marina.
Nella circostanza sono stati sequestrati 300 grammi di marijuana, in parte già divisa in dosi, due bilancini di precisione, vario materiale di confezionamento e la somma in contanti di circa 320 euro.
Come disposto dal Pubblico Ministero di turno, gli arrestati sono stati sottoposti al regime della detenzione domiciliare a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, ad eccezione dei due minori che sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica preso il Tribunale per i minorenni.

Contenuti correlati