Dottoressa ferita con un cacciavite all’esterno di un ospedale: bloccato l’aggressore

La dottoressa, dopo l'intervento chirurgico cui è stata sottoposta, è ricoverata nel reparto di Rianimazione

La dottoressa Maria Carmela Nuccia Calindro, medico in servizio presso il reparto di Medicina Interna dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, è stata accoltellata poco dopo le 15.

La professionista, al termine della giornata di lavoro, era in procinto di raggiungere l’autovettura parcheggiata all’esterno del nosocomio. E’ stato allora che l’assalitore, servendosi di un cacciavite, l’ha ferita colpendola ripetutamente. A prestare i primi soccorsi è stato un commerciante che vende frutta in una bancarella dinanzi alla struttura sanitaria. Lo stesso ambulante è riuscito a bloccare il feritore, un uomo di 50 anni, che è stato poi fermato dal personale della Squadra Volanti della Questura del capoluogo pitagorico. La dottoressa, dopo l’intervento chirurgico cui è stata sottoposta, è ricoverata nel reparto di Rianimazione. Il quadro clinico non desterebbe particolare preoccupazione.

 

 

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*