Distretto sanitario, c’è la sospensiva del Tribunale del Lavoro: stop a Vincenzo Damiani

Il Tribunale del Lavoro di Vibo Valentia (Giudice Ilario Nasso) ha concesso la sospensiva su richiesta della ricorrente (…) in riferimento alla nomina a direttore del Distretto sanitario unico di Vincenzo Damiani. La discussione sul merito è stata fissata per il 12 luglio.

C’è dunque un nuovo importante scossone per il settore socio-sanitario vibonese, già tormentato dalle polemiche sull’attribuzione dell’incarico, di durata quinquennale, per “Dirigente medico – Direttore di struttura complessa di Pediatria – Presidio ospedaliero di Vibo Valentia”.
Va inoltre specificato che anche i dottori Raffaello Barillari e Antonino Maglia avevano presentato ricorso al Tribunale di Vibo Valentia – Sezione Lavoro (leggi qui) per “sospendere in via d’urgenza la delibera del Dg dell’Asp di Vibo Valentia n. 1313 del 23 novembre 2017 e la nomina del dottor Vincenzo Carmelo Damiani a direttore del Distretto sanitario unico di Vibo Valentia” e per far “provvedere alla rinnovazione del procedimento sin dalla fase di nomina della Commissione selezionatrice e nel rispetto delle previsioni dell’Avviso pubblico”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento