Diritti umani al centro del “Serreinfestival”: il programma della III giornata

La III giornata del “Serreinfestival” è contraddistinta dal dibattito su uno dei temi più discussi del momento: “I diritti umani è il riconoscimento dell’altro” (ore 18.30). All’approfondimento prenderanno parte il vicario episcopale don Pino Silvestre, il sindaco di Miglierina Pietro Hiram Guzzi, il coordinatore di “Immigrati Area Vasta Catanzaro – Crotone – Vibo Valentia” e l’avvocato Cosmina Silipo.

Ci sarà inoltre la partecipazione di studenti universitari coordinati da Giovanni Di Bartolo e Manuel Mesiano con il controcanto conclusivo di Carmine Abate. Alle 21.30 lo stesso Abate sarà la voce narrante dello spettacolo letterario-musicale “Le rughe del sorriso e altri viaggi” con le musiche originali di Cataldo Perri e “Lo Squintetto” (Cataldo Perri: voce e chitarra battente, Enzo Naccarato: fisarmonica, Checco Pallone: chitarra e percussioni, Piero Gallina: l’ira calabra e violino). La serata sarà introdotta dalla studentessa di Beni culturali dell’Università Ca’ Foscari Valeria Vavalà.

In mattinata (ore 10) il “Bike day” curato da Renato Daniele nell’area Sentiero Frassati- Mongianella.

Contenuti correlati