Dinami, attuato l’ordine di esecuzione per espiazione della pena nei confronti di un 29enne

Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Dinami hanno eseguito l’ordine di esecuzione per espiazione di pena definitiva di condanna di 2 anni di detenzione domiciliare emessa nei confronti di Giuseppe Papalia, 29enne, originario di Vibo Valentia, ma residente a Dinami, con pregiudizi penali per reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti. L’uomo, quindi, dovrà scontare il residuo pena di 2 anni per il reato di ricettazione poichè, per come riportato dagli inquirenti, in data 10 agosto 2010, è stato trovato in possesso di due assegni provento di rapina.
Terminate le formalità di rito, i militari lo hanno accompagnato presso la propria abitazione ove espierà la restante pena.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento