Depurazione. A Dinami arrivano 1.670.000 euro, Di Bella: “Nuovo passo avanti per la vivibilità”

Il Comune di Dinami è destinatario si un finanziamento di 1.670.000 euro concesso dalla Regione Calabria per “il completamento della rete fognaria di Dinami e la realizzazione di due impianti di depurazione a fanghi attivi della potenzialità di 2.000 a.e. per il capoluogo e la frazione Monsoreto e della potenzialità di 600 a.e. nella frazione Melicuccà”. Le risorse sono state ricavate dal Fondo per lo sviluppo e la coesione e dal fondo europeo per lo sviluppo regionale.
“Si tratta – ha spiegato il vicesindaco Nino Di Bella – di una importante notizia per il nostro territorio che, dunque, può compiere un nuovo passo avanti in termini di vivibilità. Dal canto nostro, continueremo a lavorare nell’interesse della comunità per rafforzare il cammino di sviluppo avviato”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento