Dasà, le raccomandazioni dell’Amministrazione comunale per chi rientra da altre località

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, l’Amministrazione comunale di Dasà, guidata dal sindaco Raffaele Scaturchio, in questo delicato momento, fornisce delle importanti raccomandazioni, al fine di poter valutare l’impatto del cosiddetto e possibile ‘contagio di ritorno’, lavorando sulle attività di tracciamento e monitoraggio dei rientri stessi.

“La raccomandazione per tutti i nostri concittadini che desiderano rientrare, o che hanno già programmato il proprio arrivo – spiega Scaturchio – è di non partire prima di conoscere il proprio stato di salute, anche e soprattutto in assenza di sintomi. 

È decisamente consigliabile sottoporsi a tampone o test rapido, attendendone l’esito prima della partenza”. 

Per chi non fosse nelle condizioni di poterlo fare, l’Amministrazione comunale metterà gratuitamente a disposizione i test per anticorpi IgM/IgG SARS/CoV-2, invitando a richiederli contattando gli uffici comunali o gli amministratori con un anticipo di almeno 3/4 giorni.

Le raccomandazioni è riassunta in 3 punti:

1. Segnalare telefonicamente e anticipatamente il proprio rientro agli uffici comunali al numero 0963/353057.

2. Sottoporsi a tampone o test rapido e attendere l’esito prima di rientrare nel comune o nell’ abitazione familiare.

Diversamente,

3. Richiedere di sottoporsi al proprio arrivo, a test  per anticorpi Igm/Igg Sars/2020 reso disponibile gratuitamente dall’Amministrazione comunale, con un preavviso di almeno 3 giorni e assicurandosi di evitare qualsiasi tipo di contatto prima dell’esecuzione del test.

Per la richiesta del test contattare telefonicamente gli uffici comunali al numero 0963/353057 (int. 21) o inviare una e-mail all’indirizzo: comunedasa@libero.it.

Contenuti correlati