Dasà, il saluto del sindaco Scaturchio agli studenti: Oliverio presente all’inaugurazione dell’anno scolastico

*Porgo un deferente e sentito benvenuto a tutti voi. È per me un onore, in qualità di Sindaco della nostra comunità inaugurare insieme a tutti voi il nuovo anno scolastico 2019/20 ed aprire le porte del nuovo edificio appena ristrutturato. Ieri mattina è tornata a suonare la campanella per molti studenti dasaesi, che sono tornati sui banchi ad iniziare dai più piccoli della scuola dell’infanzia, gli alunni della primaria e della secondaria di primo grado.

In occasione dell’apertura dell’anno scolastico desidero, a nome dell’intera Amministrazione Comunale, rivolgere un carissimo saluto agli studenti e alle loro famiglie e a tutte le componenti del mondo della scuola. La scuola riveste un ruolo strategico ed insostituibile. Favorisce ed incentiva la conoscenza, l’apprendimento, il confronto, sviluppa e dovrà sviluppare sempre più la coscienza civica, fa sì che un bambino, un ragazzo diventi cittadino.
La scuola è il primo grande luogo di cultura, formazione e crescita. Essa è sito di valori e rappresenta un elemento indispensabile per lo sviluppo futuro della nostra società. La nostra Amministrazione comunale è e sarà particolarmente sensibile e attenta ai bisogni del mondo scolastico: alla sicurezza dell’istituto e alla garanzia dello spessore dell’offerta formativa. Investire nell’istruzione è un impegno che ritengo fondamentale. “Un Paese lo si può capire e giudicare dalla sua scuola”, recita una massima antica, saggia ed altrettanto vera che condivido completamente. Rivolgo un particolare augurio di buon lavoro ai docenti, al dirigente scolastico e al personale amministrativo, tecnico ed ausiliario, certo che svolgeranno con rinnovata professionalità e sensibilità il loro fondamentale ruolo.
Agli studenti auguro un anno scolastico proficuo e ricco di soddisfazioni, da affrontare con il massimo impegno perché la conoscenza e il sapere sono fondamentali per la crescita e il futuro.
Ai genitori degli alunni l’invito a seguire costantemente i propri ragazzi, aiutandoli nelle scelte e a superare eventuali difficoltà, spronandoli inoltre, a stare sempre loro accanto nel processo formativo ed educativo. Un saluto di benvenuto al Presidente della Giunta regionale Gerardo Mario Oliverio ed a Don Bernardino Comerci parroco della nostra comunità, al Consigliere regionale On. Michele Mirabello, ai Sindaci di Acquaro Giuseppe Barilaro ed Arena Antonino Schinella, al maresciallo della stazione di Arena Alibrandi, al presidente della CRI Prov. Di VV Caterina Muggeri
Diamo inizio al nuovo anno scolastico nell’edificio che abbiamo inaugurato giovedì scorso, che come ho già spiegato è stato sottoposto a lavori di ristrutturazione edilizia, completamento e messa in sicurezza dell’intero stabile. Opera finanziata grazie alla Regione Calabria e un grazie particolare va dato al Presidente Oliverio che con apposito decreto della Giunta regionale N.3 del 4/01/2017 ha finanziato l’opera per un importo complessivo pari ad euro 792.000,00. Siamo stati tra i pochi Comuni della Calabria ad aver beneficiato della totalità del finanziamento. Siamo anche una delle prime scuole dell’intera nostra Provincia ad aver completato l’opera ed è per questo motivo che il presidente ci ha onorato oggi con la sua presenza. Consentitemi a titolo personale e dell’interna Amministrazione ringraziare il Presidente Oliverio per gli altri finanziamenti a noi concessi come: l’ampliamento e la ristrutturazione del cimitero comunale, l’efficientamento energetico con la sostituzione e l’ampliamento dell’illuminazione pubblica con lampade a Led di nuova generazione e il potenziamento della raccolta differenziata con un finanziamento per l’acquisto di ausili e di un veicolo adatto alla raccolta porta a porta.
*Raffaele Scaturchio – Sindaco di Dasà

Contenuti correlati