Crisi idrica a Serra, disagi non ancora finiti: alcune zone rimangono senz’acqua

L’emergenza è cessata, ma non per tutti. Sono infatti ancora diversi i rubinetti dei serresi rimasti a secco. Il ritorno alla normalità non è quindi ancora del tutto avvenuto, visto che le segnalazioni proseguono. I cittadini residenti nelle zone alte (via Pertini, via Corrado Alvaro, via Villini Damiani e anche alcune zone di Spinetto) continuano a lamentare disagi, determinati dall’impossibilità non solo di procedere con le operazioni di pulizia ma anche di riscaldare gli ambienti. Il freddo di questi giorni ha aggravato la problematica e le famiglie non sono disposte a sopportare ulteriori allungamenti della tempistica. I cittadini si pongono dunque delle domande sui motivi del perdurare della crisi e puntano ad avere risposte dalle Autorità competenti. Tutto sempre regolare in questi giorni per le abitazioni rifornite dal serbatoio Castagnari: crescono, pertanto, le richieste di distacco da Sorical e di procedere con il recupero delle sorgive locali.

Contenuti correlati